CAMPEGGIO CLUB POLESANO

FEDERAZIONE REGIONALE VENETA DEL CAMPEGGIO

26° Rally sul Delta e le sponde del Po dal 20.5 al 22.5.2011

“Il Polesine ed il suo Delta visto con gli occhi di chi lo vive”

 

Con il patrocinio e l’insostituibile contributo organizzativo dell’Ente Parco del Delta del Po, dell’Amministrazione Provinciale di Rovigo, del Consorzio di Bonifica Delta Po e della Direzione del Villaggio Turistico Rosapineta

Questo raduno, come i precedenti, si inserisce nel più ampio contesto di una serie di manifestazioni a carattere  nazionale ed internazionale che vogliono dimostrare come sia ancora preservato un equilibrato rapporto uomo ambiente, soprattutto nella Provincia di Rovigo.

Ma c’è un motivo ancor più importante che aumenta il valore di questo evento: quest’anno il Villaggio Turistico Camping Rosapineta, che ci ospita,  festeggia i 50 anni di attività ininterrotta!

Gli equipaggi ammessi saranno 80, per consentire a tutti la massima fruibilità delle iniziative (in particolare le visite guidate lungo le Vie delle Valli).

I più fortunati potranno arrivare sin dal 20.05 mattina. Tutti i partecipanti saranno ricevuti dall’accogliente Villaggio Turistico Camping “Rosapineta”, sito nella omonima località balneare, a partire dalle ore 09.00 del 20 maggio 2011. Il Villaggio è ben segnalato e Rosolina Mare si raggiunge dalla Romea

Questi equipaggi effettueranno, con la nostra guida, un percorso privilegiato di conoscenza del Delta, percorreranno la strada arginale della parte terminale dell’asta fluviale del Po, godendo un panorama unico nel suo genere.

Il programma

Nel pomeriggio di venerdì visita guidata in bicicletta della Marina di Caleri e del giardino botanico più esteso e completo dell’Adriatico. Alla sera chi vuole può servirsi del ristorante a presso convenzionato.

Segue la presentazione del Parco e del  nostro programma  di visita.

Sabato mattina partenza alle 9.00 per la visitazione delle vie delle Valli, nel cuore del Delta, e per effettuare il trasferimento da una sponda all’altra del Po di Gnocca, attraversando il famoso (anche perché costa!) ponte in chiatte. Ci accompagneranno le guide specializzate del Parco. Alle ore 13.30 sosta per il pranzo libero, e quindi fra le 14.30 e 15.00, prosecuzione del viaggio e rientro in campeggio previsto per  le ore 18.00. Alle ore 21.00 serata in allegria allietata da partecipazioni a sorpresa. Alla sera chi vuole può servirsi del ristorante a presso convenzionato

Domenica mattina, parte conclusiva della manifestazione, imperniata su un incontro-confronto (presieduto dal dr. Raffaele Jannucci – direttore di Plein Air) dedicato al turismo itinerante ed alle sue prospettive, cui seguiranno naturalmente i festeggiamenti per il prestigioso traguardo raggiunto dal Villaggio. Quindi ci saluteremo con un caloroso arrivederci.